sabato, ottobre 14, 2006

NATAVA E CHIANGIVA!


a quanti di noi sarà capitato di essere raggirati per amore,sentirsi il tradimento sulla pelle,ma non quello classico del tipo, scopri lei con un'altro o vicerversa,no quello piu tremendo, usato per raggiungere uno scopo, qualunque esso sia,e tu a fare da tramite.ma io dico ma ci sono modi meno subdoli per raggiungere le cose,si usano le persone se occorre,ma almeno seminando bene,che poi dopo il raccolto e sicuramente più ricco.Ed ho queste due paroline nella testa da quest'estate ,natava e chiangiva,il povero commissario montalbano raggirato anche lui,lui uomo che non aveva mai ceduto a nessuna lusinga,scopre di essere stato raggirato ed usato.Me la sono sentita addosso la sua nuotata liberatoria mentre nuotava e piangeva,acqua e sale, lacrime e mare,anche io quella volte se avessi avuto il mare a portata di mano,avrei fatto la stessa cosa,ma avevo solo un po di tangenziale e qualche raccordo autostradale qua e la!!! quindi per delusioni di questo tipo consiglio di fare come il commissario, sperando almeno, in un bella giornata di sole!!!!!

1 commento:

cavallo ha detto...

heee....il commissrio nn chiagniva solo xkè è stato usato...c'entra lo scarto tra l'età anagrafica e quella che senti dentro..le occasioni che nn sei riuscito a cogliere e quelle a cui "ora" devi rinunciare...e poi...e poi...